• Seggiolificio Pieracci, una passione per oggetti in legno di alta qualità

    Martedì, 15 Maggio 2012,
    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    Armonia delle forme, funzionalità e alta qualità. Sono queste le caratteristiche dei prodotti del seggiolificio Pieracci, un'azienda umbra di Città di Castello, attiva dal 1966. La passione per il legno è alla base di questa impresa, trasmessa di padre in figlio. Giovanni Pieracci, ora a capo dell'azienda, racconta che, fin da piccolo, il padre Piero, falegname e successivamente fondatore del seggiolificio, ha sempre avuto la passione di creare oggetti in legno, che realizzava nei pochissimi momenti liberi della giornata. Oggetti di uso comune, che, comunque, servivano per affinare le conoscenze dei materiali e delle lavorazioni. Le sedie di alta qualità sono fatte nel pieno rispetto della tradizione Tifernate "Rustico Rurale" su legni pregiati, come il noce nazionale, il rovere e il castagno, creando, dunque, oggetti unici e durevoli nel tempo. "I legni che usiamo – spiega Pieracci – devono essere trattati in maniera particolare, ed occorre quindi avere la cultura e l'esperienza per poterli lavorare. Dai primi oggetti creati, mio padre ha visto con immediatezza l'interessamento particolare di clienti esperti che apprezzavano la sua arte e per questo motivo ha continuato in questa esperienza, cercando di trasmettere a me e mia sorella la propria cultura". Nonostante il considerevole incremento della produzione negli anni, l'azienda, grazie alla costante e sapiente fusione tra know-how tecnologico e creatività di antica tradizione artigianale, riesce a ritrovare in ogni singolo pezzo prodotto, l'unicità, la funzionalità e il pregio, come solo un lavoro di elevata natura artigianale riesce a far coesistere. "L'azienda è anche impegnata nella ricerca tecnologica – afferma Pieracci – ma gran parte dei nostri investimenti sono dedicati alla formazione continua dei nostri dipendenti. Ognuno di loro ha nel proprio dna la passione per il legno e la sua lavorazione. Non potrà mai lavorare da noi un semplice operaio che non abbia questo fuoco dentro". La maggior fonte d'ispirazione del seggiolificio Pieracci è la storia, ovvero, quei bei prodotti creati dai mastri artigianali italiani nei secoli scorsi, magari rivisti e corretti secondo le esigenze moderne, ma con un sapore ed un'eleganza dei tempi passati. I clienti dell'azienda sono famiglie, ristoranti o alberghi, che esigono qualcosa in più rispetto alla massa. I prodotti sono realizzati con legni importanti, avendo la massima cura dei particolari. Ad ogni fase di produzione vengono riservati almeno due controlli di qualità. Ogni intarsio è rifinito a mano, ogni spigolo levigato. Massima attenzione all'ambiente, con tecnologie applicate al fine di ridurre al massimo le emissioni nocive. "In questo momento di crisi internazionale – continua Pieracci – il mercato nazionale è lo sbocco secondario per la nostra produzione, quindi i nostri mercati di riferimento sono in primo luogo gli Stati Uniti, seguiti a ruota dai paesi del nord Europa (Finlandia, Danimarca e Svezia) e Germania". Ma il vero obiettivo oggi rimangono i nuovi mercati emergenti, quali i paesi dell'ex Unione Sovietica e la Cina, dove il vero "made in Italy" è ancora molto apprezzato e ricercato. SEGGIOLIFICIO PIERACCI Via E. Kant, 4 - 06011 Cerbara - Città di Castello (Pg) Tel. +39 075 8510253 - Fax +39 075 8511321 Internet: http://www.pieracci.it - E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    Letto 3375 volte Ultima modifica il Venerdì, 07 Dicembre 2018 15:58

    ALTRI EVENTI

    PRECEDENTI

    PRECEDENTI

    IN EVIDENZA

    IN EVIDENZA

    NUOVI

    NUOVI