Le vetrate di Adriana Bodrero, un mix di passione e creatività

Mercoledì, 22 Agosto 2012,
Il vetro, il fuoco, i colori, la luce e lo spazio: sono questi gli elementi vitali delle creazioni artistiche firmate da Adriana Bodrero. Le sue opere attraverso la trasparenza e per mano della luce superano la bidimensionalità del piano, restituendo iridescenze e sfumature. La luce oltrepassa , illumina rimbalza i colori dando corposità e profondità ai temi e alle forme. Classe 1958, l'artista piemontese è titolare dal 1984 dello studio "Vetri D'Arte Bodrero" ad Umbertide, dove realizza, con passione e creatività, vetrate artistiche sacre e per l'arredamento, con la tecnica della vetrata piombata dipinta a fuoco, del mosaico, della vetrofusione, della sabbiatura e dell'incisione tecnica givrè. Nel suo studio Adriana si dedica, inoltre, al restauro di vetrate, seguendo con scrupolo le indicazioni date dal Corpus Vitrearum Medii Aevi Italia. Ha realizzato varie vetrate sacre per Cappelle private e Chiese, tra le quali la Chiesa di Santa Maria dei Miracoli a Passignano sul Trasimeno, la Chiesa del Torreone a Cortona, la Chiesa di San Francesco di Assisi a Chianacce (Cortona) e la Cappella di Sant'Antonio presso la Parrocchia di San Francesco a Grosseto. Attualmente sta lavorando alla realizzazione delle vetrate del rosone e di due finestre per la Parrocchia Convento di S. Maria ad Umbertide. L'artista piemontese lavora prevalentemente su commissione e ha un tipo di clientela privata molto eterogenea ma raffinata; le richiedono soprattutto vetrate o lampade per l'arredamento. La realizzazione è sempre preceduta da un sopralluogo, per conoscere lo stile dell'abitazione e per verificare la condizione della luce, che è sempre parte determinante di una vetrata. Le opere di Adriana sono realizzazioni uniche ed originali, dove la funzionalità si fonde sempre con la poesia dell'ispirazione. Inoltre, con la tecnica della vetrofusione e delle perle a lume Adriana Bodrero realizza anche dei monili contemporanei, che sono esposti e venduti in vari negozi in Italia e all'estero, oltre che nel suo show-room del laboratorio a Montecastelli (Umbertide) e nel suo negozio a Umbertide, dove espone anche quadri, sculture e oggetti d'arte. Tra le sue creazioni quella più significativa per Adriana, sia da un punto di vista artistico che di soddisfazione, è la vetrata "Multiverso", realizzata per un importante azienda di tecnologie informatiche di Prato. Si tratta di una grande vetrata per una finestra esterna, realizzata in vetro soffiato, in cui, i vetri dipinti a fuoco "universi paralleli" sono rilegati con una sua personale tecnica di saldatura, che dà origine ad un'opera materica, tra la vetrata e la scultura. Multiverso è una vetrata che le viene spesso commissionata anche per arredamenti o punti di illuminazione in medio o piccolo formato e che realizza ogni volta con variazioni, rendendole sempre opere uniche. Infine, lo scorso ottobre l'artista, che collabora anche come docente dei corsi di arte vetraria con il museo del vetro di Piegaro, ha vinto, con la sua opera "Autunno", il primo premio nell'estemporanea di artigianato vetrari.

DESIGN ALTRI ARTICOLI

PRECEDENTI

PRECEDENTI

IN EVIDENZA

IN EVIDENZA

NUOVI

NUOVI