Delfrance spring summer 2018

Venerdì, 20 Ottobre 2017,
Moda,
La collezione Delfrance della primavera estate 2018 è una donna sicura di sé e della propria prorompente femminilità, non intende passare inosservata. I colori, vivaci e brillanti, evocano paradisi tropicali: arancione, verde, giallo, fucsia. La stampa floreale è accostata a dettagli inediti. I tessuti utilizzati sono principalmente il raso e la seta, cui sono applicati inserti di tulle simili a petali, nastri toni su tono, paillettes, oppure palme, frutta esotica, cuori a contrasto. Materiali e colori diversi sono abbinati tra loro in un gioco originale di mix and match. Capi classici e formali come pantaloni, giacche e camicie sono sdrammatizzati da particolari colorati e originali. I lunghi abiti da sera presentano sensuali e inaspettate scollature a oblò sulla schiena, balze e volant, e ad essi sono abbinati bomber sportivi. Immancabile l'abito nero corto in tulle semi trasparente con tramatura a nido d'ape. Il designer sceglie di raccontare l'individualismo audace di ogni donna: ogni capo esalta la personalità di colei che lo indossa, celebra le forme, senza mai risultare banale. Le collezioni Delfrance da sempre sono contraddistinte dall'alta sartorialità, dall'impeccabile vestibilità e  dall'accurata ricerca dei particolari. Delfrance studia fashion design presso l'Istituto Marangoni di Milano prima di trasferirsi a Londra, dove ha l'opportunità di lavorare con Vivienne Westwood. Pochi mesi dopo comincia a lavorare come assistente di Andreas Kronthaler, coniuge di Vivienne, con il quale si reca  a Parigi. Rientrato in Italia, nel 2005 consegue un master triennale presso l'Istituto Carlo Secoli. Nel 2008, a seguito degli studi all'ÉcoIe de La Chambre Syndicale de la Couture Parisienne, debutta con la sua   prima collezione prét-à-porter.

MODA ALTRI ARTICOLI

PRECEDENTI

PRECEDENTI

IN EVIDENZA

IN EVIDENZA

NUOVI

NUOVI