Giulia Deamina, conduttrice televisiva e imprenditrice

Mercoledì, 12 Agosto 2015,
Moda,
Giulia Deamina, arriva in Italia circa dodici anni fa, muove i primi passi sotto i riflettori come modella poi showgirl, e conduttrice televisiva. Con chi hai lavorato al cinema? "Ho fatto tre film quando avevo diciotto anni, e ho avuto il piacere di lavorare con grandi nomi del cinema italiano, come Carlo Vanzina, Gerry Scotti. Qualche fiction, piccoli ruoli ma poi ho preso altre strade". La televisione è un mondo che ti affascina? "Sì, sono tantissime le esperienze lavorative nazionali e internazionali insieme a grandi nomi del settore e facendo spesso parlare di me attraverso i media, oggi sono imprenditrice a tutti gli effetti e editrice di una testata di moda e lusso. Dalla televisione all'editoria come nasce l'idea? "Lavorando da dodici anni nel settore dello spettacolo come conduzione e produzioni, spesso intervistavo tantissimi personaggi. Cosi mi sono appassionata sempre di più al giornalismo e quando mi si sono presentate diverse proposte per dirigere alcune testate ho colto l'occasione e ho lavorato per diverso tempo, avevo cosi incominciato delle collaborazioni. Due anni fa ho deciso di creare la mia rivista: non è nient'altro che il mio mondo quotidiano. Partecipazioni agli eventi, sfilate dei grandi stilisti, il rapporto quotidiano che ho con i personaggi". Dove è distribuita la rivista? "È un freepress è distribuita a livello internazionale nei parterre di lusso, studiata nei minimi particolari per una clientela di élite. (Los Angeles, Santa Monica, Francia, Monaco, Parigi, Emirates, Svizzera, Italia). La rivista è presente all'interno della compagnia aerea di lusso Jet Privati". Che cosa è questo canale web? "Essendo conduttrice e coproduttrice di numerosi format televisivi nazionali, ho creato anche un canale web tv Deamina Channel, un canale web all'interno di una delle prime piattaforme web in Italia con 28 canali tematici e, ad oggi, 4 milioni di utenti". Quanto ti piace viaggiare? "Riesco a collegare benissimo i tre mondi: moda, lusso e televisione, amo viaggiare e questo mi dà l'occasione di seguire il mondo dell' alta moda internazionale e i parterre di lusso più in vogue". Quanto sono importanti per te i social? "Tanto. La tecnologia ha cambiato un po' tutto il sistema, sia giornalistico sia televisivo. La carta stampata è letta sempre meno, e altrettanto la televisione, con internet non si parla più del futuro, ma del presente, ha facilitato da un punto di vista la velocità della notizia, ma che in certi sensi rendono participi tantissime persone, e per noi che facciamo un lavoro di comunicazione e fondamentale accattivare l'attenzione del lettore". Vedo che ti piacciono i tatuaggi quanti ne hai? "Sì, mi piacciono se non sono un eccesso e ti permettono di non perdere l'eleganza, ho un semplice braccialetto". Che tipo di carattere hai? "Determinata, orgogliosa e testarda, ma credo che il mio più grande difetto sia essere troppo sincera". Sei legata alla tua famiglia? "Vedo poco la mia famiglia, per la distanza ma sento quotidianamente i miei genitori, invece con mia sorella Michela essendo solo noi due siamo molto legate e poi vive anche lei in Italia". Qual è il tuo tipo di uomo ideale? "I principi azzurri al giorno di oggi non esistono, a distanza di anni ti dico intelligente, forte caratterialmente, determinato, di classe, che ti sappia stupire ogni giorno con piccole attenzioni". Programmi imminenti? "In questo periodo ho diversi programmi televisivi in cantiere, dalla moda, cinema, arte, lifestyle e sport, su vari emittenti nazionali del digitale terrestre". Fotografo Fabrizio Smisci

MODA ALTRI ARTICOLI

PRECEDENTI

PRECEDENTI

IN EVIDENZA

IN EVIDENZA

NUOVI

NUOVI