Scrittori in Umbria

Venerdì, 06 Gennaio 2012,
GIAMPIERO MIRABASSI, presenta l'ultimo libro Argì de vita e campi di penzieri e gente ed è ancora successo. L'Autore immerge la poesia nella terra umbra per ritrovare appartenenza, memoria e lingua. Secondo Mirabassi "guardare vuol dire entrare nel profondo delle cose per cogliere l'essenza di ciò che sollecita i nostri sensi". La raccolta di poesie ci restituisce una consuetudine a guardare il mondo in stile poetico, arguto, velato di malinconia per il passato. Sono tutte motivazioni coniugate con l'amore e il rispetto delle radici, con le convinzioni morali e religiose, con la memoria vigile del passato. L'Editore è Guerra Edizioni-Perugia. GABRIELLA MECUCCI, autrice de Le ambiguita del pacifismo. Luci e ombre di un movimento nato dalla Perugia-Assisi. A 51 anni dalla prima marcia della pace, il libro ripercorre la storia del pacifismo basato sui nobili intenti del suo ideatore Aldo Capitini, ma con le sue contraddizioni e strumentalizzazioni politiche. All'Umbria è sfuggita l'occasione di diventare sede di un grande centro culturale di studi sulla pace, il quale accanto alla marcia Perugia-Assisi, avrebbe potuto organizzare seminari e convegni di respiro internazionale e di orientamento scientifico, assicurare incontri di intellettuali, di scrittori, di filosofi e di storici. L'Editore è Minerva Edizioni-Bologna. DARIO ANTISERI, filosofo ed epistemologo di fama internazionale, si cimenta nel volume Laicità: le sue radici, le sue ragioni, per spiegare il valore della diversità nel logos, nell'ethos, nella polis, i vantaggi e i pericoli della globalizzazione. L'Autore, nel chiedersi cosa vuol dire essere laici, esplicita i presupposti etici della "Società aperta", chiarisce i limiti del potere politico e i rapporti con il messaggio cristiano. Con il "date a Cesare quel che è di Cesare e a Dio quel che è di Dio" faceva irruzione nella storia il principio per cui lo Stato non è assoluto, desacralizzando e relativizzando il potere politico. L'Editore è Rubbettino, Soveria Mannelli (CZ).

LIFESTYLE ALTRI ARTICOLI

PRECEDENTI

PRECEDENTI

IN EVIDENZA

IN EVIDENZA

NUOVI

NUOVI