aaa

facebook iconyoutube iconinstagram icon rmc2
MILANO - MONTECARLO - MIAMI

LINGUA, CREATIVITÀ E CULTURA ITALIANA NEL PRINCIPATO DI MONACO

Sarà dedicata alla creatività italiana e ai suoi marchi, in particolare nei settori della moda, del costume e del design, la XVI edizione della Settimana della Lingua Italiana nel Mondo. Si tratta dell'evento di promozione dell'italiano come grande lingua di cultura classica e contemporanea, che la rete culturale e diplomatica della Farnesina organizza ogni anno, nella terza settimana di ottobre, intorno a un tema che serve da filo rosso per conferenze, mostre e spettacoli, incontri con scrittori e personalità.

Nata nel 2001 da un'intesa tra la Farnesina e l'Accademia della Crusca, sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica la Settimana si è sviluppata di edizione in edizione, coinvolgendo, oltre agli Istituti Italiani di Cultura, anche Ambasciate e Consolati.

Il programma che fa capo all'Ambasciata d'Italia nel Principato di Monaco coinvolgerà molte delle realtà culturali italiane presenti e "spazierà nei diversi ambiti dove la creatività italiana raggiunge un'eccellenza universalmente riconosciuta,- dichiara il neo insediato Ambasciatore Cristiano Gallo- particolarmente significativa a Monaco in funzione dell'importante comunità italiana residente.

Evento di apertura al Museo Oceanografico alle 19.00 del 17 ottobre, con conferenza e mostra fotografica dal titolo "Marinaio gentiluomo: il capitano Enrico Alberto d'Albertis, un moderno viaggiatore di altri tempi".

Il 18 ottobre alle 18.00 aprirà la mostra "Il Design incontra l'Arte in Monte-Carlo" allo Spazio Italiano in Boulevard d'Italie, mentre alle 20.00 allo Yacht Club Monaco, Ristorante della Société Nautique, è in calendario la cena "La cucina del riuso e di Amatrice", con contributi su moda e design. Alle 18.30 del 19 ottobre "Svegliamoci italici – Manifesto per un futuro glocal", conferenza di Piero Bassetti e Mauro Marabini presso la libreria Scripta Manent al 41 di avenue Hector Otto.

Napoli e creatività potrebbero fondersi in un neologismo ancora da inventare, lo sa bene Eugenio Bennato che, con il suo quartetto assembla, in un melting pot musicale, i temi propri della Taranta, moderne armonie e gli accordi tipici del suo inconfondibile stile. "Canzoni di Contrabbando" il 20 ottobre 2016 , ore 20.00 al Théâtre des Variétés Boulevard Albert 1er, 1 a cura della Dante Alighieri Monaco. Chiusura il 21 ottobre, ore 12.00 con "I sette vizi capitali" percorsi di arte, moda e monili, esposizione e sfilata di moda delle eccellenze dell'artigianato italiano al Café de Paris, organizzato dal Gruppo Editoriale Riflesso.