"C'Era l'Umbria": documentario inedito sui siti geo-paleontologici dell'Umbria

Lunedì, 01 Ottobre 2012,
Un approccio più consapevole nei confronti delle risorse del nostro Pianeta, prima tappa verso uno sviluppo sostenibile, non prescinde dalla conoscenza del territorio, il quale nasconde spesso ricchezze ambientali e culturali ancora da potenziare e, cosa forse più importante, da portare alla luce delle coscienze. Nel corso della "Settimana del Pianeta Terra", iniziativa promossa da Geoitalia Federazione di Scienze della Terra, verrà proiettato un documentario "C'Era l'Umbria" prodotto da Philms e realizzato sotto la supervisione del Dipartimento di Scienze della Terra dell'Università degli studi di Perugia e la Soprintendenza per i Beni Archeologici dell'Umbria. porta sullo schermo e spiega con approccio scientifico la presenza di rilevanze fossili in Umbria attraverso cinque siti selezionati: le rocce dell'eremo di Pale, la gola del Bottaccione di Gubbio, la foresta fossile di Dunarobba, il Museo paleontologico Boldrini di Pietrafitta, le Tane del Diavolo di Parrano. Un approfondimento sul territorio per immagini, suggestioni, ma anche, e soprattutto, testimonianze di esperti geologi e paleontologi. Appuntamento il 15 Ottobre, ore 21:15, al Teatro cinematografo Sant'Angelo di Perugia. Ingresso gratuito.

ALTRI EVENTI

PRECEDENTI

PRECEDENTI

IN EVIDENZA

IN EVIDENZA

NUOVI

NUOVI

ALTRI EVENTI RIFLESSO

PRECEDENTI

PRECEDENTI

IN EVIDENZA

IN EVIDENZA

NUOVI

NUOVI