La Gola di Gorropu: il canyon naturale più profondo d’Europa

Mercoledì, 21 Settembre 2016,
Nella Sardegna centro/orientale si trova il canyon naturale più profondo d’Europa, formatosi dall’azione erosiva delle acque del Rio Flumineddu. Gorropu è costituito da maestose pareti a strapiombo, alte circa 500 metri; sul fondo pian piano si restringe fino a raggiungere una larghezza di 4 metri. Situato nel Supramonte, tra i territori di Urzulei, Dorgali e Orgosolo, in provincia di Nuoro, si può raggiungere a piedi, armati di borracce e scarpe da trekking o con delle jeep messe a disposizione nei campi base. Si cammina per due ore circa in mezzo alla macchia mediterranea fino ad arrivare alla Gola dove si rimane incantati davanti ad un paesaggio mozzafiato. Ci si sente piccolissimi di fronte agli enormi massi calcarei bianchi levigati dall’acqua, che si alternano a laghetti splendenti, a zone in cui il fondale è ghiaioso e sabbioso e, se ci si inoltra ulteriormente, si arriva ad ammirare numerose cascatelle che si tuffano in laghi dalle sfumature blu turchese. È proprio uno di questi laghetti che sbarra la strada e impedisce di proseguire, se non opportunamente attrezzati di gommoni e corde. Per gli escursionisti principianti il trekking finisce qui, per quelli più esperti e soprattutto equipaggiati può continuare fino a trovare dei salti di 200 metri da affrontare e superare con la corda.   Durante il percorso si può decidere di lasciare la strada principale, spingersi fino al fiume Flumineddu, godere di scorci estremamente suggestivi, e magari imbattersi in qualche muflone, martora, cinghiale e altre specie rare, oppure si può accedere direttamente alla Gola attraverso sentieri ben tracciati. È consigliabile comunque farsi accompagnare da una guida certificata, in quanto già diverse volte dei turisti si sono persi. La camminata si estende lungo il letto del fiume dove si aggirano grossi massi e si superano ostacoli, intraprendendo un percorso inizialmente semplice (verde), che diventa leggermente complesso (giallo) fino ad essere perfino impervio (rosso); per questo è fondamentale essere agili e allenati alle scalate. Nel caso si fosse stanchi per affrontare la strada del ritorno è prevista una navetta. Gorropu è una perla di un valore inestimabile. La camminata fino alla Gola è una delle più belle escursioni naturalistiche realizzabili in Sardegna; un paesaggio che cambia quasi ad ogni passo, con scorci indimenticabili e profumi avvolgenti. Sembra di essere fuori dal tempo. L'avvicinamento graduale al canyon è già una meraviglia, ma risalire questa Gola immensa toglie il fiato. Anna Paola Olita

AMBIENTE ALTRI ARTICOLI

PRECEDENTI

PRECEDENTI

IN EVIDENZA

IN EVIDENZA

NUOVI

NUOVI