XXXV mercato nazionale del tartufo bianco

Martedì, 21 Ottobre 2014,
Un semplice cambio di vocale e il gioco è fatto. Con una semplice mossa la bella Città di Castello, in latino Tifernum Tiberinum, dal 31 ottobre al 2 novembre potrà essere allegramente ribattezzata "Tifernum.. Tuberinum". Ilarità a parte, in città tutto è pronto per accogliere la XXXV edizione della Mostra Mercato Nazionale del Tartufo Bianco, evento in cui, di anno in anno, viene riconfermato (se mai ce ne fosse bisogno) l'amore degli italiani per la buona cucina e i prodotti di qualità. A tener compagnia al gustoso e pregiato tubero, protagonista indiscusso della manifestazione, saranno altre due eccellenze del territorio umbro e nazionale: l'olio, rigorosamente extra vergine d'oliva, e il vino, con la sesta edizione dei due saloni a loro dedicati e del quarto concorso enologico regionale categoria Igt. A corollario delle aree espositive, un ricco programma di animazione: dagli spettacoli ai corsi di cucina, dalle lezioni di panificazione e lavorazione del cioccolato a vere e proprie gare di abilità culinaria. L'evento avrà inizio venerdì 31 ottobre, alle ore 17, con l'apertura degli stand espositivi situati in Piazza Matteotti; a seguire due showcooking: "L'arte Bianca", a cura dei Panificatori Alta Valle del Tevere e Confartigianato, e "Il panino perfetto", a cura di Alex Revelli Sorini e Susanna Cutini. La giornata del sabato avrà inizio con "Conosciamo il Bosco", un aperitivo didattico olio-funghi-tartufo, in Piazza Fanti. Lezioni di cucina, dimostrazioni, assaggi e incontri con chef rinomati animeranno le vie del centro storico da mattina a sera. Un appuntamento imperdibile per gli amanti del vino sarà la presentazione nazionale del presidio slow food "Vin santo affumicato", in Piazza Fanti alle ore 12 di domenica 2 novembre. Rimanendo in tema, nel pomeriggio si svolgerà la finale del Concorso Miglior Sommelier dell'Umbria; la manifestazione terminerà alle 19 con il Gran Galà di Chiusura. Tre giorni goduriosi per prepararsi ad affrontare al meglio la stagione invernale. Ilaria Zannettino

ALTRI EVENTI

PRECEDENTI

PRECEDENTI

IN EVIDENZA

IN EVIDENZA

NUOVI

NUOVI

ALTRI EVENTI RIFLESSO

PRECEDENTI

PRECEDENTI

IN EVIDENZA

IN EVIDENZA

NUOVI

NUOVI