La sartoria del lusso: le regole dell'abito da uomo

Martedì, 07 Aprile 2015,
Moda,
Flavio Felice Di Stefano, un artista della moda che ha inseguito giorno dopo giorno il suo sogno, iniziato tra i banchi del laboratorio di famiglia, dove ha potuto avvicinarsi all'arte sartoriale e negli anni mettere a frutto questa influenza con stile, classe ed eleganza. Flavio crea nel 2003 La Sartoria Del Lusso con l'impegno di confezionare vestiti e camicie sempre più belli, con stoffe sempre più ricercate e di qualità, per creare un abito tagliato su misura, cucito interamente a mano. L'abito è curato in ogni suo dettaglio con grande accuratezza, rappresenta la sintesi perfetta tra eleganza tradizionale e originalità. I tessuti sono tra i più pregiati, i cashmere scozzesi, i lini irlandesi, la vigogna delle Ande, e le stoffe con polvere di diamante e quelle con filo in oro. Nel corso della sua storia, ha avuto, e ha tutt'oggi, l'onore di annoverare tra i propri clienti personaggi della finanza, della politica e dello spettacolo e si mette a disposizione della clientela con i propri sarti napoletani per poter studiare, realizzare nel migliore dei modi, con tessuti prettamente italiani o inglesi, il proprio vestito su misura. Il cliente puo' contare non solo sul prestigio di creazioni elaborate in base ai suoi desideri, alla sua costituzione e alla sua personalità, ma anche su consigli che tendono a soddisfare le richieste anche le più esigenti. Per seguire la propria clientela, inoltre, mette a disposizione un servizio personale a domicilio attento e professionale. Durante il nostro incontro, Flavio ci dà preziosi consigli per un uomo sempre perfetto, impeccabile e con uno stile unico e raffinato. L'abito da uomo, se ben fatto, è paragonabile alle lingerie femminili, in quanto ha un potere seduttivo esercitato sull'altro sesso. Dato che quanto appena detto è valido solo se l'abito è effettivamente ben fatto e ben portato, ecco una lista di quelle regole non scritte, ma che devono essere sempre rispettate: - La larghezza della cravatta deve combaciare con la larghezza del risvolto della giacca. In caso contrario la geometria frontale sarebbe inevitabilmente compromessa. - I nodi di cravatta spessi sono da preferire al nodo semplice. Il nodo più spesso (Windsor o mezzo Windsor a seconda dei gusti) è decisamente più carismatico. - La cravatta deve avere un colore più scuro di quello della camicia. Si tratta di una questione di disposizione armonica dei colori. - La cravatta deve essere della lunghezza giusta. Al massimo fino alla cintura. - Il colore della cintura deve corrispondere a quello delle scarpe. Si tratta principalmente di riprendere la stessa tonalità in modo da non sovraccaricare troppo l'insieme con colori diversi. - Non ci deve essere spazio tra il collo della camicia e il risvolto della giacca. La giacca, infatti, dovrebbe essere sovrapposta al colletto della camicia, lasciando scoperti un paio di centimetri. - Il fazzoletto non deve avere lo stesso motivo e colore della cravatta. In tal caso l'immagine risulterebbe troppo "impastata". Il fazzoletto da taschino è l'elemento che si può scegliere con più libertà, senza dover necessariamente rispondere a richiami e abbinamenti. - Il colore delle scarpe va scelto con cura: Abito nero/grigio scuro/grigio chiaro/blu ---> scarpe nere Abito beige/grigio chiaro/blu ---> scarpe marroni - Quando ci si siede, bisogna sbottonare la giacca. In caso contrario, si rischia di rovinarla. - Le maniche della camicia devono essere visibili. La giacca dovrebbe lasciare circa 2 cm di camicia scoperti sui polsi. - L'ultimo bottone di una giacca va lasciato sbottonato. Lo stesso vale per l'ultimo bottone dei gilet negli abiti a tre pezzi. - La giacca deve essere della lunghezza giusta. Essa dovrebbe coprire il cavallo dei pantaloni, senza spingersi oltre. La Sartoria del Lusso rispecchia senza dubbio un mondo di accuratezza, ricerca della perfezione e dell'eleganza, una tradizione che non impedisce alla Maison di proiettarsi su nuovi progetti, come l'idea di aprire prossimamente un salotto nel centro di Milano, dedicato a tutti gli uomini eleganti e di classe che vogliono sentirsi bene in un abito su misura o la creazione, a partire dall'anno 2017, di una linea dedicata al golf che porterà cosi' il marchio a essere presente sul green dei più noti circoli e club di golf italiani.

MODA ALTRI ARTICOLI

PRECEDENTI

PRECEDENTI

IN EVIDENZA

IN EVIDENZA

NUOVI

NUOVI