aaa

facebook iconyoutube iconinstagram icon rmc2
MILANO - MONTECARLO - MIAMI

CELEBRITY FIGHT NIGHT ITALY 2018

Tornano le manifestazioni volute dalla Andrea Bocelli Foundation per aiutare i bambini meno fortunati. In queste occasioni speciali Il Palato Italiano ha pensato di dare il via ad un’eccezionale collaborazione tra maestri d’arte culinaria.

Per le serate di Firenze, Porto Venere (Sp) e Verona, infatti, sono 16 gli chef che accompagnano Filippo Sinisgalli in questo percorso straordinario per un’indimenticabile esperienza gastronomica a più mani in nome di un unico obiettivo condiviso.

Il Palato Italiano è tra i main sponsor della Celebrity Fight Night Italy, uno dei più importanti eventi charity portato in Italia dal tenore Andrea Bocelli. Per la 5° edizione dell’avvenimento, Il Palato Italiano ha deciso di creare una food experience a più mani; in particolare, nella serata di Verona, organizza nelle sale di Palazzo della Gran Guardia la cena di gala di sabato 8 settembre, riservata a 500 ospiti dell’evento.

Filippo Sinisgalli e i 14 componenti della sua brigata, in collaborazione con gli chef Cristian Benvenuto, Claudio Ceriotti, Pasquale Caliri, Simone Ciccotti, Francesco Morra, lo stellato Bernard Fournier, Maurizio Pistritto, Michele Musto, Christian Colombo, Davide Saletta, Filippo Zoncato, Marco Talamini, Francesco Repetto, Martina Dodeci, Rushan Xhafaj, Sebastiano Mauri portano in scena menù resi unici da lavorazioni realizzate a più mani capaci di dare voce alla massima espressione della cucina italiana. Mettersi in gioco, condividendo esperienze e professionalità, infatti, è forse il modo più autentico e sincero di partecipare ad un evento di beneficenza di tale portata, quale la Celebrity Fight Night.

Un fitto programma di eventi esclusivi che vedono la partecipazione di numerose star del panorama internazionale; tra gli ospiti di quest’anno, il musicista e compositore canadese David Foster e la regina del country Reba McEntire. Un viaggio di beneficenza nei luoghi più spettacolari d’Italia, che dal 4 al 10 settembre coinvolge oltre 200 donors per andare alla scoperta delle eccellenze italiane, tra arte, storia e gastronomia. I fondi raccolti sono devoluti al Muhammad Ali Parkinson Center e alla Fondazione Andrea Bocelli.