aaa

facebook iconyoutube iconinstagram icon rmc2
MILANO - MONTECARLO - MIAMI

DON’T STOP CREATIVITY

Camicissima è protagonista del FuoriSalone 2018 con un ricco calendario di appuntamenti tesi a valorizzare l’esclusiva collaborazione con Ludmilla Radchenko, apprezzata artista ed artdesigner dal passato televisivo, nonché fondatrice del PopArtStudio. Ludmilla Radchenko opera con l’intento di rendere l'arte accessibile a tutti, permettendo al pubblico non solo di apprezzare l'arte ma di poterla vivere ed indossare grazie ai foulards del suo brand Siberian Soup FullArt, con uno stile sorprendente, vivace ed intriso di colori. L'artista siberiana ha deciso di affrontare una nuova sfida per Camicissima in occasione del FuoriSalone, creando un’inedita installazione pop tridimensionale partendo dalla struttura di una delle riproduzioni dell’iconica macchina da cucire XXL del brand. Dal 9 al 12 aprile, nel flagship store Camicissima di Piazza Cavour a Milano, Ludmilla lavora dalle 10 alle 18 alla preparazione della struttura. La gigantesca macchina da cucire in vetroresina, è “wrappata” dall’artista con carta di riciclo, secondo la sua tecnica prediletta. Il 13 aprile la macchina da cucire è spostata in Via Manzoni, poi il 17, attraverso un’inedita live performance, Ludmilla la dipinge rendendola a tutti gli effetti un simbolo ed un’icona contemporanea della sartorialità italiana; la macchina rimane in mostra fino al 2 maggio. A chiudere la settimana di appuntamenti il 19 aprile, a partire dalle 18,30 un evento esclusivo, solo su invito, celebra la partnership fra Camicissima e l’artista siberiana unitamente ad un parterre di Vip, giornalisti ed ospiti del brand. Il progetto, infine, prevede anche l’esposizione dal 9 al 22 aprile di una selezione di quadri storici e inediti di Ludmilla Radchenko negli store Camicissima di Piazza San Babila, Brera e Piazza Cavour.