aaa

facebook iconyoutube iconinstagram icon rmc2
MILANO - MONTECARLO - MIAMI

TFWA Cannes 2017 - Il Duty Free compie 70 anni

Nel 2017 l'industria del Duty Free ha festeggiato il suo 70° compleanno: è nel 1947 che a Shannon, Irlanda, aprì il primo negozio con prodotti detassati. L'anniversario arriva in un momento incertezza, commerciale e industriale internazionale ed è per questo che molte delle conferenze che si sono tenute al Salone di Cannes hanno affrontato temi relativi all'evoluzione della situazione attuale e quindi del business.

Allestito come di consueto al Palais des Festivals, TFWA - World Exhibition & Conference è il più grande evento del duty free e travel retail e l'appuntamento da non mancare per i professionisti del settore lusso, con oltre 3000 brand partecipanti di cosmetica e profumi, moda, tabacchi, vini liquori, fine food. Attraverso incontri, workshop, studi di mercato, scambi di idee ed esperienze, il Salone ha rivelato in anteprima nuove tendenze e nuovi prodotti che presto vedremo negli spazi tax free. Quest'anno hanno partecipato 61 brand nuovi e alcune società sonoritornate a esporre dopo anni di assenza come Piper-Heidsieck Champagne, Cartier Parfums, Payot Paris, APM Monaco gioielli e Pourchet.

La conferenza di apertura si è avvalsa in questa edizione della prestigiosa presenza dell'ex segretario generale delle Nazioni Unite Ban Ki-moon, di Mary Robinson, primo presidente donna dell'Irlanda e David Rowan giornalista del Wired UK, che si sono uniti a Erik Juul-Mortensen, presidente del TFWA, per discutere dell'attuale scena internazionale, degli sforzi per assicurare la stabilità e la pace, del nuovo profilo del viaggiatore tra scoperta e tecnologia.

La novità principale del Salone 2017 è stata senz'altro il TFWA Digital Village. Situato al primo piano della Gare Maritime di Cannes, questo spazio di circa 840 m² ha permesso agli addetti ai lavori di scoprire e valutare nuove tecnologie da utilizzare nel mondo del duty-free e retail travel, grazie a oltre 30 espositori di alcuni dei marchi più innovativi del settore.

Per i visitatori è stata inoltre messa a disposizione una nuova applicazione di geo-localizzazione, che consentiva di localizzarsi in un piano interattivo 3D e ottenere un percorso guidato fino allo stand scelto.

Infine, un ulteriore strumento di promozione per gli espositori e di informazione per giornalisti o visitatori, è stato il sito www.tfwaproductshowcase.com, una vera e propria vetrina digitale dove trovare i nuovi prodotti lanciati in anteprima in occasione del Salone, con schede informative dettagliate.

L'edizione TFWA del 70° anno del Duty Free ha rispettato inoltre le aspettative a livello dell'intrattenimento con il consueto cocktail di apertura organizzato all'Hotel Carlton Beach e alla spiaggia attigua Annex Beach Ccon fuochi d'artifici e quello per l'inaugurazione del TFWA Digital Village presso il prestigioso Hotel Majestic.

Numerosi altri eventi organizzati per permettere di approfondire gli incontri di business della giornata in un'atmosfera più conviviale e rilassata, infatti durante la settimana si sono svolti vari party, gli espositori dei più importanti marchi hanno invitato i propri clienti negli hotel e spiagge della Croisette e nei lussuosi yacht ormeggiati e brandizzati.

All'Hotel Majestic la presentazione del nuovo profumo di Mercedes e il make up Diego della Palma. Il suntuoso party della Lalique si è svolto all'Hotel Intercontinental Carlton. Il marchio italiano di distilleria Bottega e il marchio di distilleria francese La-Martiniquaise hanno scelto la spiaggia Annex Beach sulla Croisette per i loro party esclusivi. Cinque Mondes spa Paris ha scelto l'Hotel Five Star e all'Hotel Radison Lacoste. Mentre il marchio di tabacco Mazaya ha scelto uno yacht sul porto per invitare i suoi clienti.

Sempre di gran livello la serata di gala Le Premium, in chiusura del Salone, che si è tenuta al Port Canto. Una sontuosa ed elegante cena seguita da uno spettacolo musicale con la partecipazione straordinaria dell'artista Véronic DiCaire.

Marinella Cucciardi

Altro in questa categoria: « MONACO ART BUSINESS & FASHION AWARDS