aaa

facebook iconyoutube iconinstagram icon rmc2
MILANO - MONTECARLO - MIAMI

MOSTRA "EGITTO" A MILANO

A Milano arriva la mostra "Egitto". L'esposizione, visitabile al Mudec - Museo delle Culture - dal 13 settembre al 7 gennaio 2018, fa conoscere la vita e la straordinaria figura del Faraone Amenofi II. Il suo regno, collocato tra il 1425 e il 1401 a.C., fu identificato come Età dell'Oro. Dopo aver regnato per alcuni anni in coreggenza col padre, una volta salito al trono, il Faraone riuscì a regalare un'epoca di splendore e progresso in tutti i campi. Uomo di grande tempra e prestazione fisica, la sua figura viene descritta come carismatica, eroica e potente. Amenofi II si rese protagonista di molte vicende legate alla storia del suo regno. Le innovazioni intraprese in campo militare ed edilizio aprirono la strada ad una nuova epoca. I rigidi canoni reali furono pian piano rimossi creando una civiltà evoluta e tecnologica rispetto ai secoli passati. La mostra è articolata in modo da indurre il visitatore a trasportarsi idealmente nell'Antico Egitto attraverso un viaggio virtuale. Testimonianze storiche sono le armi, oggetti di uso comune, statue e stele commemorative. La prima sezione è dedicata allo stile di vita della classe nobile che viveva a stretto contatto col Faraone. Le ambientazioni sono state fedelmente riprodotte per ricreare l'atmosfera che si respirava in una casa egiziana in riva al Nilo. A rendere ancora più realistica la mostra sono presenti oggetti legati alla cura del corpo, alla cosmesi e alla moda. La sezione successiva, invece, parla di come veniva affrontato il tema della morte. Spesso, gli Egiziani sono stati presi come punto di riferimento circa il loro rapporto con l'aldilà, che per loro rappresentava una sorta di passaggio alla fase successiva dell'esistenza. Per questo, le tombe venivano corredate di quanto necessario affinché si potesse vivere serenamente dopo il trapasso.