aaa

facebook iconyoutube iconinstagram icon rmc2
MILANO - MONTECARLO - MIAMI

INTERNAZIONALI DI TENNIS A PERUGIA

Il tennis club di via Bonfigli ospiterà gli Internazionali di Tennis Città di Perugia. Il torneo organizzato dalla Mef Tennis Events di Marcello Marchesini si terrà dall’8 al 16 luglio.

Le quattro teste di serie che vantano una classifica ATP nei primi 100 sono gli argentini Nicolas Kicker (91) e Federico Delbonis (97), il colombiano Santiago Giraldo (98) e l’italiano Alessandro Giannessi (100).
Kicker non poteva mancare in quanto detentore del torneo che lo ha visto vincitore l’anno passato. Delbonis è fresco vincitore di Todi, torneo tenutosi nel mese di giugno e grazie al quale ha fatto ritorno nei primi cento del mondo anche se la sua miglior classifica è arrivata ad essere numero 33. Ricordiamo che questi, complice anche il fascino dell’Umbria e di Perugia in particolare, ha rinunciato ad un torneo con un montepremi più alto pur di poter essere presente al Challenger “Città di Perugia”.  Il montepremi, quest’anno di 50.000 $, è destinato a cambiare dal momento che nel 2018 dovrà essere di 75.000$.

Gli italiani in gara saranno, oltre a Giannessi, Simone Bolelli, Stefano Travaglia, Stefano Napolitano, Federico Gaio e Lorenzo Giustino.

Il torneo è giunto alla 3° edizione e ciò si è reso possibile grazie al sostegno delle istituzioni e di aziende private. La promozione al territorio, alla città e alla regione ha fatto sì che la regione Umbria contribuisse economicamente mentre il comune di Perugia aiutasse a livello logistico-organizzativo.
Il main sponsor sarà, come l’anno passato, Blu Panorama Airlines, che quest’anno termina il suo contratto. Mentre la TV ufficiale dal quale seguire tutti gli aggiornamenti e le dirette sarà TEF.
Rispetto all’anno passato c’è stato uno scambio di date con il torneo di Todi: il comitato organizzativo ha deciso di organizzare il torneo in corrispondenza con il festival di musica Umbria Jazz. In virtù del fatto che gli incontri si disputeranno solo nel pomeriggio, la sera sarà libera per poter godere della musica nel centro città.

Sarà possibile iscriversi al torneo fino alle ore 21.00 di sabato; da domenica 9 luglio inizieranno le qualificazioni e lunedì il tabellone principale.
Il campo numero 3, ribattezzato la NextGen Arena, sarà dedicato ai più giovani: i migliori giovani tennisti della regione nati dal ’96 in su si affronteranno in una sorta di master; il vincitore verrà premiato con la partecipazione al torneo di categoria a Milano.

L’ingresso agli incontri sarà gratuito fino a giovedì, giorno in cui si disputeranno gli ottavi di finale. A partire da venerdì, per i quarti di finale dunque, l’ingresso sarà a pagamento. Esiste una sorta di abbonamento da 25 euro che permette di vedere tutti gli incontri, compreso la finale di domenica 16 luglio. In questi 25 euro sarà compreso anche un biglietto del cinema Gherlinda.

Le prime due edizioni hanno portato un discreto numero di presenza ma gli organizzatori assicurano che quest’anno andrà ancora meglio.