"AltreterRE"

16.03.21 , Eventi , Elisa Giglio

 

Scoprire l'Appennino reggiano attraverso l'arte contemporanea. Si tiene dal 17 luglio al 15 agosto, nei Comuni di Ventasso, Castelnovo ne' Monti e Baiso, la prima edizione di "AltreterRE", rassegna promossa da KAMart in residence APS.

Curata da Francesca Baboni e Stefano Taddei, la manifestazione si propone di valorizzare luoghi meno noti della montagna reggiana, sostenendo gli artisti e portando l'arte contemporanea fuori dai circuiti tradizionali.

In un momento storico caratterizzato dal distanziamento fisico e sociale, il progetto si rivolge ad un turismo sostenibile e di prossimità, amante della natura e del vivere slow, ma anche agli abitanti dei comuni coinvolti, invitati dalle opere e dalle installazioni site-specific a vedere il paesaggio con occhi nuovi e a recuperare la memoria storica dei luoghi che appartengono alla loro quotidianità.

Come evento collaterale ad "AltreterRE", si tiene la seconda edizione di "Messaggio ai posteri. Arte come attivismo", a cura di Nila Shabnam Bonetti. Lungo il sentiero del Faro, che conduce alla "Big Bench" di Ligonchio, è installata una nuova opera d'arte accanto a quelle realizzate nel 2020, che per l'occasione sono restaurate.

Una parte dei fondi necessari per la realizzazione di "AltreterRE" è raccolta grazie ad una campagna di crowdfunding, realizzata con il sostegno di Emil Banca Credito Cooperativo sulla piattaforma IdeaGinger. Si può aderire dal 9 marzo all'8 maggio, contribuendo anche con una cifra simbolica. Tra le ricompense, la presenza del proprio nome nella lista dei sostenitori, visite guidate con i curatori, stampe d'artista a tiratura limitata, vinili in copia unica e molto altro.

Nel corso dell'evento, compatibilmente con l'andamento dell'emergenza sanitaria, sono proposti gli eventi collaterali aperti al pubblico di "Percorsi Entropici", che si inseriscono nei luoghi dell'Appennino: lo spazio aperto e immerso nella natura diventa scenario per un bagno di suoni, per praticare yoga o per partecipare ad un laboratorio sensoriale.

ALTRI EVENTI

PRECEDENTI

PRECEDENTI

IN EVIDENZA

IN EVIDENZA

NUOVI

NUOVI