Il Lago dei Cigni al Teatro Morlacchi

Sabato, 03 Gennaio 2015,
Il Lago dei Cigni è uno dei nomi di spicco di un'opera che fonde teatro e danza. Il famoso balletto andrà in scena al Teatro Morlacchi di Perugia sabato 10 gennaio alle 18 . La regia e la coreografia sono di Fabrizio Monteverde, uno dei più rappresentativi e stimati a livello nazionale. L'inimitabile musica di Cajkovskij accompagnerà gli spettatori attraverso una vicenda tanto stupenda quanto struggente. Il Lago dei Cigni è una fiaba di quattro atti. L'opera si apre con la festa del ventunesimo compleanno del principe Sigfried. Il giorno seguente questi parte con i suoi amici per una battuta di caccia e s'imbatte in un gruppo di cigni in un lago. Tra questi che c'è anche l'incantevole principessa Odette, ridotta così da un perfido mago che non ha accettato il suo rifiuto. Toccato da questa storia, il principe Sigfried decide di liberarla dall'incantesimo dichiarandole fedeltà. Il mago malvagio lo inganna però e quando il principe se ne accorge, ormai il peggio è accaduto. La fiaba è senza un lieto fine: i due protagonisti Siegfried e Odette pagano con la vita l'amore che li lega e i due spiriti risorgeranno avviandosi verso una felicità ultraterrena. Cechov la definì una di quelle favole d'amore in cui si crede nella giovinezza. La vita imita l'arte più di quanto l'arte imiti la vita. Il coreografo Monteverde, relaziona con sapienza la novella di Checov, Il canto del cigno, con il famoso balletto: il risultato è una versione sorprendentemente moderna per l'introspezione del testo e dei personaggi, grazie ad una incredibile invenzione coreografica. Per info e biglietteria on-line www.teatrostabile.umbria.it

ALTRI EVENTI

PRECEDENTI

PRECEDENTI

IN EVIDENZA

IN EVIDENZA

NUOVI

NUOVI

ALTRI EVENTI RIFLESSO

PRECEDENTI

PRECEDENTI

IN EVIDENZA

IN EVIDENZA

NUOVI

NUOVI