A risate e risotti si ride con il riso

Sabato, 29 Marzo 2014,
Risate e risotti, un tour del buon-umore e del buon mangiare che da sette anni unisce la risata di gag comiche al chicco variamente interpretato. Grandi chef e grandi comici si alternano sulla scena in serate originali in cui "il riso" è in bocca e nel piatto, negli occhi e nel cuore per un sano divertimento. Ma poiché il riso è contagioso, la manifestazione da Orvieto, sede storica dove è nata, si è diffusa, quest'anno, in varie regioni italiane. Infatti oltre l'Umbria, anche la Campania, la Toscana, il Veneto, le Marche sono state coinvolte in questo giro esilarante del buon gusto. Risate e Risotti, in un ricco programma di piatti e comicità, ha toccato vai ristoranti e luoghi di charme, dove il riso è stato diversamente interpretato insieme a repertori di gustoso cabaret. Questa fortunata kermesse si concluderà il 5 aprile, presso l'Altarocca Wine Resort di Rocca Ripesena di Orvieto dove, durante un grande Show finale, verrà assegnato un premio speciale ai food-rice Blogger che hanno raccontato questa manifestazione. Altra novità la presenza, nei giorni dal 27 al 29 marzo, di oltre sessanta giornalisti gastronomici tedeschi che assaggeranno i piatti e berranno vini d'eccellenza nel corso di convegni e degustazioni divulgativi presso il cuore della manifestazione che rimane, da sempre, Palazzo del Gusto di Orvieto, istituzione della provincia di Terni per l'agroalimentare e sede dell'enoteca regionale dell'Umbria. Per la prima volta il Food Editor Club (FEC), la prestigiosa associazione che dal 1968 fornisce qualificate informazioni sull'enogastronomia europea, sceglie l'Umbria per il suo ritrovo annuale: una occasione d'incontro dedicata alla scoperta delle eccellenze del territorio. Scambi di gusto, scambi di esperienze e di papille gustative, che culmineranno nella serata di sabato 29 con una grande conviviale nel foyer del Teatro Mancinelli, nella quale la chef colombiana Maria De La Paz, direttamente dal programma televisivo di cucina La Prova del Cuoco, interpreterà alcuni piatti della tradizione orvietana. Faranno gli onori di casa il sindaco di Orvieto Toni Concina e il direttore del Palazzo del Gusto Luca Puzzuoli.

ALTRI EVENTI

PRECEDENTI

PRECEDENTI

IN EVIDENZA

IN EVIDENZA

NUOVI

NUOVI

ALTRI EVENTI RIFLESSO

PRECEDENTI

PRECEDENTI

IN EVIDENZA

IN EVIDENZA

NUOVI

NUOVI