Finalmente i Bronzi di Riace tornano a casa

Lunedì, 27 Gennaio 2014,
I Bronzi di Riace, di origine greca, sono ritornati al Museo di Reggio Calabria dopo varie peregrinazioni, compresa Roma, e opere di ristrutturazione. I bronzi, opera di incommensurabile valore, sono stati ritrovati nel mare Ionico nel tratto prospiciente Riace Marina nel 1972. I bronzi, che hanno un’altezza rispettivamente di cm 198 e 197, e  peso attuale di 160 kg, rappresentano due uomini completamente nudi e armati di scudo, imbracciato con la sinistra, e di lancia tenuta con la destra. La testa si caratterizza per una raffinata resa della barba con ciocche sinuose che solcano tutta la calotta. Il ritorno al Museo della Magna Grecia segna un passo importante nella salvaguardia del nostro patrimonio culturale, vero tesoro della civiltà italiana.

ALTRI EVENTI

PRECEDENTI

PRECEDENTI

IN EVIDENZA

IN EVIDENZA

NUOVI

NUOVI

ALTRI EVENTI RIFLESSO

PRECEDENTI

PRECEDENTI

IN EVIDENZA

IN EVIDENZA

NUOVI

NUOVI