L'acqua è vita a Piediluco

Giovedì, 20 Giugno 2013,
Le maestre di scuola insegnano fin dalle Elementari come non possa manifestarsi alcuna forma di vita in ambienti privi d'acqua. Proprio per questo motivo i nostri antenati avevano così tanto a cuore l' "elemento umido" e le divinità ad esso correlate, da istituire in loro nome vere e proprie cerimonie onorarie. Riti così antichi si sono tramandati fino ai nostri giorni, seppur celati sotto altre forme. Un esempio rilevante è la Festa delle acque che si svolge annualmente a Piediluco, nel ternano, nella prima settimana di luglio. Questa manifestazione vuole conservare in epoca moderna l'antica tradizione della celebrazione della stagione estiva, specialmente con rituali in onore del Dio Nettuno. In tempi remoti il tempio della divinità era infatti collocato sulle sponde occidentali del Lago di Piediluco ed in Suo nome ne avveniva l'attraversamento con una rinomata sfilata allegorica. Essa consisteva nel far attraversare da una sponda all'altra barche adornate il più possibile per suscitare stupore, e fu assai apprezzata da tutte le personalità di spicco che soggiornarono della zona ternana fin dai tempi del Grand Tour, perciò è ben documentata da numerose fonti. Fu soltanto nel dopoguerra che la sfilata si trasformò in una vera e propria competizione, con lo scopo di conferire un premio all'imbarcazione allegorica più ricca e meglio curata nei ricchi dettagli. Ai giorni nostri, per questa occasione, i centri in riva al lago arricchiscono le proprie piazze con eventi culturali quali concerti e rappresentazioni teatrali, che spaziano dai giochi tipici della tradizione alla rievocazione dei Baccanali. Tutti questi eventi sono noti come la tipica "Estate nella terra delle acque" e potrete assistervi tra il 29 giugno ed il 7 luglio prossimo. Oltre alla perizia degli ingegneri nautici ed al buonumore portato dai giochi e dai concerti, a rallegrare l'estate ternana vi sono tornei d'ogni genere (per non venir meno al sano spirito di gruppo e della competizione) ed il tradizionale mercatino dell'antiquariato. La terra delle acque potrebbe essere il rimedio ideale alle prime calure umbre della stagione estiva, ed il Lago di Piediluco offre numerosi spunti naturalistici per svagarsi lontano dal caos cittadino percorrendo pochi chilometri. Benedetta Coli

ALTRI EVENTI

PRECEDENTI

PRECEDENTI

IN EVIDENZA

IN EVIDENZA

NUOVI

NUOVI

ALTRI EVENTI RIFLESSO

PRECEDENTI

PRECEDENTI

IN EVIDENZA

IN EVIDENZA

NUOVI

NUOVI