Paesaggi e archeologie

Venerdì, 12 Aprile 2013,
In una unica giornata, sabato 13 aprile, che coincide con la Giornata nazionale del giardino, l'AIAPP, Associazione italiana di Architettura del Paesaggio, nell'ambito del percorso Giardini e Paesaggi aperti, promuove una interessante iniziativa a Villa Fidelia di Spello. Seguendo il tema del 2013, Paesaggi e archeologie, sono state selezionate sull'intero territorio nazionale cento localizzazioni che esprimessero al meglio il tema proposto dove l'archeologia e la risorsa paesaggistica fossero insieme in bellezza e risorsa produttiva. E in Umbria √® stata scelta Villa Fidelia per le sue caratteristiche perfettamente corrispondenti agli scopi dell'Associazione e per finalit√† comuni: rendere uno spazio e un verde archeologico e storico vivo e fruibile dal maggior numero di visitatori. Architetti paesaggisti, archeologi, naturalisti e storici si alterneranno per un giorno a guidare i visitatori alla riscoperta delle tracce di un lontano passato, ma attualizzato all'oggi attraverso una lettura veramente nuova e inconsueta. Paesaggi e Archeologie √® un filo rosso- afferma la vice presidente della Sezione Toscana, Umbria e Marche Enrica Bizzarri- che in Italia lega i nostri paesaggi alla nostra storia, che deve diventare, poich√© √® patrimonio di tutti, ugualmente condivisa e trasmettere non solo conoscenza, ma partecipazione e condivisione d' emozione e di affetti. L' idea della fruibilit√† del complesso di Villa Fidelia che la Provincia di Perugia persegue da anni, parole dell'Assessore alla cultura della Provincia Donatella Porzi, come spazio aperto a numerose manifestazioni culturali e fruibile gratuitamente, coincide perfettamente con l'idea dell'Associazione di rendere il verde archeologico storico-culturale a disposizione del maggior numero di appassionati visitatori e prosegue idealmente quell'interesse verso il paesaggio e il verde della villa stessa, iniziato anche questo inverno con la manifestazione Fiori in Inverno che ha riscosso grande successo. Questa scelta dell' AIAPP √® un ulteriore stimolo a continuare a occuparsi del verde e del parco per mantenerlo sempre nelle migliori condizioni. Il Sindaco di Spello, Sandro Vitali, mette in risalto il valore archeologico della citt√† di Spello di cui Villa Fidelia rappresenta un punto nodale e un bene da salvaguardare per le sue grandi potenzialit√† paesaggistiche e ambientali e perch√© rimanga di fruibilit√† pubblica. L'architetto Andrea Pochini ricordando le origini dell'associazione, vede il paesaggio, secondo l'insegnamento di Pietro Porcinai, uno dei pi√Ļ grandi architetti paesaggisti del '900, come un elemento vivo che si trasforma mantenendo la memoria e i segni del luogo. In questo Villa Fidelia per l'insegnamento che pu√≤ trasmettere, rappresenta un po'il riassunto, il " Bignami" dell'architettura del paesaggio archeologico. Quella di sabato 13 aprile sar√† una fruibilit√† del luogo raggiunta attraverso una visita-scoperta. L'Associazione AIAPP ha presentato un appello per la salvaguardia, la tutela e la completa fruizione del Paesaggio archeologico italiano ai nostri parlamentari. AIAPP Giardini Aperti Paesaggi e Archeologie Villa Fidelia- Spello sabato 13 aprile 2013 ore 16

ALTRI EVENTI

PRECEDENTI

PRECEDENTI

IN EVIDENZA

IN EVIDENZA

NUOVI

NUOVI

ALTRI EVENTI RIFLESSO

PRECEDENTI

PRECEDENTI

IN EVIDENZA

IN EVIDENZA

NUOVI

NUOVI