• La ristorazione italiana ed internazionale a Miami In evidenza

    Come è tristemente noto ai più, il problema di un’alimentazione scorretta negli Stati Uniti è un dato di fatto: sono quasi 90 milioni le persone obese in America e l’obesità è tra le prime cause di morte nel grande paese d’oltreoceano. Indubbiamente, questo è molto dovuto a stili di vita scorretti, routine sfalsate, orari di pranzo e cena non regolari, poco movimento e la sbagliata abitudine di consumare molti junk foods (cibi spazzatura, tipici di tavole calde e fast-food restaurants). Anche Miami è sfortunatamente colpita da questa piaga, ma, a differenza di altre città americane con visibilità meno globale, la metropoli del Sunshine State ha una carta in più: una grande disponibilità di ristoranti sia italiani che internazionali di alta qualità. In effetti, Miami rappresenta una delle capitali culinarie nordamericane data la multiculturalità che la caratterizza e che si traduce, tra le altre cose, anche in una vastissima scelta tanto di cucine etniche tradizionali quanto di nuovi ed unici mix (e.g. il “suviche”, curiosa e stuzzicante mescolanza di piatti giapponesi e peruviani). Solitamente, le specialità gastronomiche latinoamericane, europee ed asiatiche sono rintracciabili soprattutto nelle aree di Brickell, Downtown, Coral Gables e Miami Beach anche se, negli ultimi anni, altre zone (e.g. Midtown e Wynwood) sono cresciute di importanza, offrendo una gamma di selezioni culinarie più ampie. E quindi, non è raro trovarsi a scegliere tra ristoranti anche molto diversi tra loro a pochi metri di distanza l’uno dall’altro: aromi tipici delle numerose cucine asiatiche presenti (cinese, giapponese, tailandese, vietnamita, coreana ecc.) si mischiano con quelli dei piatti latinoamericani, con i loro frijoles negros – fagioli neri, yuca – manioca, carne e spezie, e con quelli europei. Per quanto riguarda la cucina italiana, i ristoranti e bar in cui si possono assaporare i piatti tradizionali del nostro paese sono numerosi, anche perché bisogna tener presente che la comunità italiana a Miami è una delle più grandi negli Stati Uniti ed il settore ristorativo rappresenta uno di quelli in cui, chiaramente, i nostri connazionali hanno maggior successo. Volendone menzionare alcuni, si ricorda: Rosinella, storico ristorante italiano di Lincoln Road, uno dei primi ad essere in attività a Miami Beach; Segafredo, ubicato sia a Lincoln Road che a Brickell ed imperdibile punto di ritrovo serale per turisti e gente del posto; Puntino, con le sue sedi di Lincoln Road e Key Biscayne, che offre piatti tipici della tradizione meridionale; Pepe Nero ad Española Way, caratterizzato da uno stile puramente contemporaneo, e Piccola Cucina, dove è possibile assaporare i piatti della cucina siciliana; Via Emilia, il primo ed unico ristorante emiliano di Miami; Toscana Divino a Brickell, dove è possibile farsi tentare dalle prelibatezze della cucina toscana, e Cipriani, caratterizzato da un ambiente molto chic e sofisticato; Cibo Wine Bar, che dispone di una delle cantine di vini italiani più fornite della città, nell’elegante zona di Miracle Mile, in Coral Gables; La Salumeria, con i suoi gustosi affettati ed antipasti, a Midtown; Gelato-Go, eccellente gelateria presente in tre diverse ubicazioni (due a South Beach ed una a Downtown), e Bellamia, con il suo ottimo prodotto artigianale nel cuore di Ocean Drive. Questi rappresentano solo alcuni degli esempi di ristoranti e bar italiani presenti in città, la quale, con la sua vibrante e dinamica atmosfera, ha attratto nel corso degli anni numerosi chef da tutto il mondo ed, in particolare, dall’Italia. Questo si è tradotto in una bontà e genuinità del prodotto finale che rende molti ristoranti e bar italiani tappa fissa sia per i turisti, amanti e/o nostalgici del Bel Paese, che per i locali. A testimonianza di ciò, l’ampia presenza di leccornie italiane preparate dai nostri connazionali ad eventi come il South Beach Wine & Food Festival ed il Miami Spice, o iniziative volte a sottolineare l’autenticità delle ricette e dei prodotti serviti Made in Italy, come il “Marchio Ospitalità Italiana” realizzato dalla Italy-America Chamber of Commerce Southeast (la CCIE di Miami), sotto l’egida di Unioncamere – le Camere di Commercio d’Italia. Buon appetito!                         THE ITALIAN AND INTERNATIONAL CATERING & FOOD INDUSTRY IN MIAMI:  A WIDE MENU OF TASTES   As many alreadyknow, an improper nutrition and/or an unhealthydiet in the United States are severe issues to deal with: almost 90 million people are overweight and obesity is among the first causes of death in the in America. There is little doubt that this is related to irregular lifestyles, hectic routines, sporadic lunch and dinner times, insufficient exercise, and the bad habit of eating lots of junk foods. Unfortunately, also Miami suffers from this obesity problem, but, in comparison to other American cities with less worldwide visibility, it has an ace up her sleeve: a big range of Italian and international high-quality restaurants. Indeed, Miami represents one of the North American culinary capitals given the multiculturalism that characterizes it and that leads, among other aspects, to a very large choice of both traditional ethnic cookings and brand new mixes (e.g. the “suviche”, a curious, but appetizing fusionof Japanese and Peruvian dishes).  Usually, the Latin American, European, and Asian specialty restaurants are concentrated in Brickell, Downtown, Coral Gables and Miami Beach even though, throughout recent years, other areas (i.e. Midtown and Wynwood) have elevated their importance in the catering industry, giving an even wider range of culinary choices. Therefore, it is not uncommon to find yourself debating what to eat in neighborhoods where restaurants and bars, even very different from each other, live side by side: aromas typical to Asia (Chinese, Japanese, Thai, Vietnamese, Korean, etc.) mix with the Latin American ones, characterized by a large use of frijoles negros – black beans, yucca – cassava, meat and spices, as well as with the European ones.  In regards to Italian cooking, there are numerous restaurants and bars where it is possible to taste our country’s traditional dishes, especially because it is important to keep in mind that the Italian community in Miami is one of the biggest in the U.S. and that the catering industry is, of course, one of those where our compatriots have major success. To mention a few: Rosinella, a historic Italian restaurant on Lincoln Road and among those that first opened a business in Miami Beach; Segafredo, located both on Lincoln Road and Brickell, represents an unmissable evening meeting place for tourists and locals; Puntino, present on Lincoln Road and Key Biscayne, offers dishes typical of the Southern Italian regions; Pepe Nero on Española Way, characterized by a purely-contemporary style, and Piccola Cucina, where you can taste Sicilian delicacies; Via Emilia, the one and only Emilian restaurant in Miami; Toscana Divino in Brickell, where you can find Tuscan gastronomic specialties, and Cipriani, that stands out for its sophisticated ambience; Cibo Wine Bar, which can provide its customers with one of the largest Italian wine cellars in Miami (it is located on the elegant Miracle Mile area, in Coral gables); La Salumeria, with its delicious cold cuts and appetizers, in Midtown; Gelato-Go, excellent ice-cream shop located in different areas (two locations in South Beach and one in Downtown), and Bellamia, that offers a tasty artisanal product in the heart of Ocean Drive. These represent only a few examples of Italian restaurants and bars in Miami that, with its vibrant and dynamic reality, has been attracting numerous chefs from all over the world and, particularly, from Italy. This has led to the authenticity of the final product that makes many Italian restaurants and bars mandatory stops both for tourists, loving and/or missing the Bel Paese, and for locals. As proof of this, the wide presence of Italian delicacies prepared by our compatriots during events such as the South Beach Wine & Food Festival and the Miami Spice, or initiatives devoted to highlight the authenticity of the Made in Italy recipes and specialties, such as “Marchio Ospitalità Italiana” led by the Italy-America Chamber of Commerce Southeast (the Italian Chamber of Commerce of Miami), under the aegis of Unioncamere – the entity that unites and represents all of the Italian Chambers of Commerce. Enjoy! Francesco Famà (corrispondente da Miami)
    Letto 2179 volte Ultima modifica il Giovedì, 08 Novembre 2018 13:31

    ALTRI EVENTI

    PRECEDENTI

    PRECEDENTI

    IN EVIDENZA

    IN EVIDENZA

    NUOVI

    NUOVI