Qualche consiglio per vivere meglio

Giovedì, 12 Maggio 2016,
Molti decidono di rinnovare i propositi a gennaio, con l'inizio dell'anno solare; molti altri decidono di farlo a settembre, con la ripresa delle attività dopo la prolungata pausa estiva; la verità è che ogni inizio di stagione porta in dote dei cambiamenti, seppur piccoli. Il nostro benessere può passare in secondo piano ma è fondamentale ritrovarlo. È necessario avere la piena consapevolezza della nostra forza, fisica e mentale. Ecco alcuni consigli per preservarla, finanche coadiuvarla e darle slancio. Il riposo notturno è fondamentale per poter rendere al massimo delle nostre capacità, cioè con presenza mentale costante. E' bene quindi dormire dalle 6 alle 8 ore quotidiane, avendo ben digerito al momento di coricarsi. E per conciliarlo ulteriormente si consiglia di leggere sempre qualcosa prima di addormentarsi. Gli studi sull'argomento confermano che un buon riposo aiuta a rinforzare il sistema immunitario. Allenarsi con costanza: tanti lettori potranno lamentare di non trovare gli stimoli giusti; ma è bene tenere a mente che fin dalla preistoria l'uomo ha dovuto correre, per nutrirsi, per fuggire, in sintesi per sopravvivere; ecco spiegato perché la corsa fa secernere endorfine al nostro cervello che ci infondono il buon umore. In sostanza ci si sente meglio oltre, ovviamente, a preservare la salute perché i benefici per la circolazione sanguigna, specialmente venosa, sono netti. Per chi è più avanti con l'età, la regola è fare del moto costante per una mezz'ora al giorno, ascoltando il proprio corpo senza esagerare. Questo ci permetterà di mantenere un peso costante regolando tutti quei disturbi legati ai chili di troppo, quali l'ipertensione, patologie metaboliche, diabete di secondo tipo e non ultimo i dolori a carico della schiena e delle ginocchia. Qualcuno può ignorarlo, ma ridere è un'ottima prevenzione. Certamente non si può imporre, ma possiamo fare qualcosa per favorirlo. Studi scientifici lo dimostrano, il buon umore innalza il colesterolo buono (HDL) nel sangue e favorisce la produzione di endorfine, che ci regalano un diffuso benessere. La vita tutto ad un tratto assume un sapore differente, talvolta tale da poterci far esclamare "Che spettacolo la vita!", evento tutt'altro che banale. Per riuscirci, ed ecco una altro dei consigli di Riflesso, è auspicabile riuscire a guardare le cose che ci circondano con gli occhi di un bambino. Così spontanei, così spensierati e gioiosi: ecco perché li adoriamo tanto. Per vivere meglio è impossibile prescindere da una corretta alimentazione che si basi su frutta e verdura di stagione. Gli ortaggi più colorati, oltre ad essere piacevoli da vedere, contengono preziose vitamine, minerali e antiossidanti, il vero ed unico modo di prevenire le malattie legate agli errati stili di vita del consumismo in epoca contemporanea. Gli antiossidanti contrastano i radicali liberi responsabili dell'invecchiamento cellulare mentre le vitamine sono fondamentali per il funzionamento delle differenti funzioni vitali del nostro organismo. La vita ci sorride, tuttavia senza fare sesso non è mai lo stesso: fare l'amore è benefico per il corpo e per la mente. Riduce lo stress e nelle donne, il rilascio degli estrogeni, dona lucentezza e vigore a pelle e capelli; negli uomini, invece, previene il cancro alla prostata. Periodicamente è auspicabile riordinare le proprie cose: eliminare gli abiti che non indossiamo più, buttare vecchi documenti ci aiuta a liberarci anche da zavorre emotive oltre che da oggetti futili, condizione necessaria per riprendere a volare. Infine ricordiamoci di perdonare: questo non è solo un dogma della cristianità ma anche, come tanti altri pensieri biblici, una massima estremamente lungimirante. Quando i sentimenti negativi ci assalgono, si tenti di fare una bella camminata cercando di passare oltre il risentimento. Non c'è nulla di più deleterio per la nostra salute che covare la rabbia o il rancore.

AMBIENTE ALTRI ARTICOLI

PRECEDENTI

PRECEDENTI

IN EVIDENZA

IN EVIDENZA

NUOVI

NUOVI